L’Amore

è in assoluto la parola più equivoca del vocabolario umano.

Chiamiamo amore la caritá e chiamiamo amore la prostituzione.

Chiamiamo amore la dedizione agli altri e la strumentalizzazione degli altri.

Chiamiamo amore l’innamoramento e l’accoppiamento, lo spirito e il corpo, il piacere e la pena, il vizio e la virtú.

L’amore è per me una specie di elettricitá multiforme che attraversa tutti i fili dell’esistenza: brucia e riscalda, accieca ed illumina.

La sua equivocitá sta nel fatto di trovarsi dovunque; nell’essere e negli enti, nel bene e forse anche nel male.

l amore

25 pensieri su “L’Amore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...