Un nuovo amico

Addio bambino,

dormi ora,

dormi e sogna,

allontana la fatica

d’una vita prigioniera.

Dormi ora,

dormi e sogna,

sogni lievi,

dolci, puri

e senza tempo.

Fievoli brezze diradano le nubi,

arcobaleni annullano distanze,

placide onde e assolate spiagge,

profumi intensi e fiori rari,

armonie celesti e suoni nuovi.

Dormi ora,

dormi e sogna,

lasciami i perché

di quel disegno misterioso,

di quella lacrima improvvisa

per non averti conosciuto.

Dormi ora,

dormi e sogna,

Tu puoi passare oltre,

oltre il limite d’un corpo,

oltre il senso del confine,

al di là d’ogni certezza.

E li,

oltre i cardini dei sensi,

senza gioghi ne catene,

esplorerai la libertà senza misura.

Dormi ora,

dormi e sogna,

verrà il lampo a rischiarar la notte,

verrà la pioggia a dilavar la pena,

e Tu, mio nuovo amico,

varcherai la soglia dell’ignoto

nella clessidra d’un sogno.

V.

NUOVO AMICO

 

19 pensieri su “Un nuovo amico

  1. WooooooW!
    Credo che sia la più bella che ho letto sul tuo blog, è senza dubbio la mia preferita!
    è così delicata e fragile… sembra una “Notturna” di Chopin!
    è una poesia talmente grande che (passami il termine) c’è spazio per tutti! può essere di tutti!
    Può essere dedicata ad un tuo amico, così come ad un mio, può essere scritta da te, così come da un’altra persona in un altro posto! è davvero bellissima, complimenti davvero!
    Tocca e commuove!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...