Storie

A piedi nudi per la via

un bimbo tira calci

alla sfortuna…

Quasi nudo e sorridente

un altro tira sassi al cielo

mentre finge di volare…

In una via dimenticata

bimbi senza scarpe giocano

con scarti e bottiglie,

regalando ricchi sorrisi.

Dentro una baracca

sotto un ponte

una donna taglia e cuce

vestiti che mai indosserà,

sperando in una vita meno dura.

Un uomo senza denti

e dagli abiti consunti

accompagna il figlio

a scuola

benedicendo il suo futuro.

Storie viste e da vedere,

vissuti veri e giochi duri,

desideri consumati

nei giorni tutti uguali.

Sogni prestati all’occorrenza

imparando a vivere d’istinto

nelle notti senza tetto

finché non mutano le stelle.

V.

Malang, Indonesia.

13 pensieri su “Storie

  1. Leggendo questo pezzo mi sono sentito nudo … con le giuste proporzioni, credo di poter dire che ci siamo sentiti tutti quel bambino che tirava calci alla sfortuna, e chiunque di noi ha lanciato sassi più o meno reali, contro un cielo che a volte ci sembra così basso e soffocante … ma quando facciamo esperienza di momenti come quello, e si ha la fortuna di poter vedere da vicino, chi veramente deve fare dell’istinto il proprio maestro, allora è come se rimettiamo tutto nella giusta prospettiva, e inevitabilmente ci sentiamo in colpa per il nostro allenato egoismo… non servono concetti complicati, basta la semplice e rude realtà …

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...